Verona: clandestino accusato di molestie su due 17enni condannato a due anni; ma il giudice lo rimette in libertà

Colpo di fortuna per un immigrato di Verona, che, nonostante abbia molestato due ragazzine di 17 anni a bordo di un bus, è già tornato a piede libero.

Lo straniero di origini algerine, infatti, è stato appena condannato a 2 anni e 4 mesi di carcere per violenza sessuale. Peccato, però, che l’accusa avesse chiesto molto di più, ma purtroppo il giudice ha pensato bene di dimezzare la pena al migrante, causando così la sua immediata uscita di prigione. Prima di finire nei guai, l’algerino era ospite in un centro di accoglienza di Verona come richiedente asilo.

Con fonte Il Populista

29,452 Visite totali, 12 visite odierne

Commenta

commenti

Per seguirci clicca il "Mi Piace"

Se ti appare questa spunta (✔) significa che lo hai già cliccato in passato e ci stai seguendo. Clicca "X" in alto a destra per chiudere e continuare la lettura.