The allo zenzero contro le infezioni e i calcoli renali

The allo zenzero contro le infezioni e i calcoli renali

Il the allo zenzero può rivelarsi un integratore molto efficace per alleviare i problemi ai reni, ma conviene sempre consultare uno specialista prima di assumerlo e non sostituire il trattamento prescritto da quest’ultimo

 Lo zenzero è una radice medicinale usata fin dall’antichità per il suo valore nutrizionale e per i suoi benefici per la salute.

Si caratterizza per un sapore ed un aroma gradevoli. In molte culture lo zenzero viene usato per preparare diverse ricette e bevande.

Vanta anche interessanti proprietà analgesiche ed antinfiammatorie, per questo è tra gli ingredienti base di molti rimedi naturali.

Come se non bastasse, lo zenzero è un’importante fonte di antiossidanti, ideali per proteggere l’organismo dal danno cellulare e dalle tossine ambientali.

Anche se molti lo conoscono solo per il suo impiego in ambito culinario, sappiate che è anche un ottimo trattamento alternativo in caso di infiammazione, infezioni e calcoli renali.

Dato che non tutti conoscono gli usi medicinali dello zenzero, oggi vogliamo condividere la ricetta del tè allo zenzero e altri ingredienti che ne potenziano le proprietà.

Cosa aspettate a provarlo?

The allo zenzero per combattere le infezioni e i calcoli renali

Questo meraviglioso the allo zenzero è una bevanda dalle proprietà depurative ed antinfiammatorie che contribuiscono ad alleviare diversi tipi di infezione e disturbi, come i calcoli renali.

Oltre alla radice, la ricetta prevede l’impiego della curcuma e del latte di cocco, due ingredienti naturali che presentano un potere antibiotico ed antiossidante.

Lo zenzero ha un’alta concentrazione di gingerolo, un composto attivo che si è dimostrato essere efficace nella rimozione delle “pietre” che ostruiscono le vie urinarie.

Data l’alcalinità degli ingredienti di questa bevanda, un suo consumo regolare aiuta a riequilibrare il pH del sangue, aumentando la risposta immunitaria in caso di virus e batteri responsabili di malattie.

Inoltre, le vitamine e i minerali nutrono e proteggono le cellule, minimizzando il danno causato dai radicali liberi dell’ambiente.

Tra le proprietà di questo the, ricordiamo anche le seguenti:

  • Migliora la circolazione ed evita la formazione di coaguli
  • Riduce il rischio di malattie cardiovascolari
  • Previene l’influenza, il raffreddore e le allergie virali
  • Combatte il virus dell’herpes labiale
  • Riduce il mal di testa
  • Favorisce una sana perdita di peso
  • Evita la formazione di vene varicose
  • Pulisce le vie urinarie
  • Combatte la stanchezza
  • Facilita l’eliminazione delle tossine
  • Migliora la salute cognitiva
  • Controlla le funzionalità del sistema nervoso.

Come preparare il the allo zenzero?

Il the allo zenzero è una bevanda molto economica e naturale al 100% che può aiutare a prevenire e a trattare un gran numero di disturbi.

Di solito viene usato come integratore nel trattamento di problemi a livello renale, soprattutto in caso di calcoli o infezioni.

Serve anche a depurare il sangue, migliorare l’ossigenazione cellulare e a ridurre il dolore alle articolazioni.

Tra i tanti benefici, ricordiamo che i suoi composti antiossidanti fanno bene alla salute della pelle e aiutano a prevenire la comparsa dei segni dell’invecchiamento precoce ed altre imperfezioni.

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • ¼ di cucchiaino di zenzero in polvere (1,2 g)
  • ¼ di cucchiaino di curcuma in polvere (1,2 g)
  • ¼ di tazza di latte di cocco (62 ml)
  • 1 cucchiaio di miele biologico (25 g)

Procedimento

  • Versate una tazza d’acqua in una casseruola e fate bollire per qualche minuto.
  • Quando inizia a bollire, aggiungete lo zenzero e la curcuma in polvere.
  • Abbassate il fuoco e lasciate riposare per 8 o 10 minuti.
  • In seguito, togliete dal fuoco e aggiungete il latte di cocco.
  • Dolcificate la vostra bevanda con un cucchiaio di miele biologico e bevetela.

Modalità di consumo

  • In caso di infezioni e calcoli renali, conviene bere una tazza di the allo zenzero a digiuno tutti i giorni.
  • Per prevenire le malattie e rinforzare il sistema immunitario, bevete il the allo zenzero da due a tre volte alla settimana.
  • Se desiderate usarlo come trattamento per la pelle, applicate il the allo zenzero come se fosse una maschera.

 

Alcune indicazioni

  • Anche se questo rimedio naturale contribuisce a sciogliere i calcoli renali più piccoli, non sostituisce i farmaci prescritti dal medico.
  • Gli effetti benefici non sono immediati, è necessario bere questa bevanda tutti i giorni fino a trovare il sollievo desiderato.
  • Le persone che hanno problemi al fegato o disturbi gastrici come ulcera e gastrite devono evitare di bere il the allo zenzero.
  • Il the allo zenzero è sconsigliato anche in caso di assunzione di farmaci anticoagulanti come l’aspirina o la  ticlopidina.

Avete mai preparato questo delizioso the allo zenzero? Se ancora non l’avete provato, seguite la nostra ricetta e godetevi i suoi benefici.

15,838 Visite totali, 11 visite odierne

Commenta

commenti

Per seguirci clicca il "Mi Piace"

Se ti appare questa spunta (✔) significa che lo hai già cliccato in passato e ci stai seguendo. Clicca "X" in alto a destra per chiudere e continuare la lettura.