“Sto andando a comprarmi un arsenale”, Facchinetti pronto a sparare: Salvini:” sono dalla sua parte”

Matteo Salvini si schiera apertamente con Francesco Facchinetti,e condanna fermamente  i ladri che hanno svaligiato l’appartamento del padre Roberto Facchinetti.

“Sto andando a comprarmi un arsenale, se qualcuno entra in casa mia con i miei figli non esce vivo“: è questo il durissimo sfogo che Francesco Facchinetti, noto anche come Dj Francesco, ha pubblicato su Facebook denunciando che, domenica mattina, un uomo si è introdotto in casa del padre Roby, cantante dei Pooh, per tentare un furto. Francesco ha commentato con parole molto dure quanto avvenuto nell’abitazione di Bergamo nella quale, insieme a suo padre, vivono anche i suoi fratelli e il marito di Giulia, sua sorella, con il loro bambino Lorenzo.

 

“Basta mi sono rotto i coglioni – scrive Facchinetti -. Ieri mattina alle 11 e 30, ripeto di mattina, è entrato un mostro, una bestia in casa di mio papà. Lì vivono anche i miei fratelli, il marito di mia sorella Giulia e il mio piccolo nipote Lorenzo. Questo animale di 2 metri ha cercato prima di rubare e poi, una volta scoperto da Yuri, lo ha tramortito per poi scappare via. Ma vi rendete conto: la domenica mattina alle 11 e 30. Tutto questo è follia! Ma dove cazzo siamo finiti?!?”. Il post si conclude con la consapevolezza che quelle pesanti parole rispecchiano il suo stato d’animo in quel momento, e se ne assume tutte le responsabilità.

 

L’ira dell’artista si riversa anche sullo Stato, colpevole di non difendere adeguatamente i cittadini: “Bisogna reagire e se non lo facciamo noi, non lo farà nessuno per noi” scrive sul social network. Il post di Fachinetti è stato rilanciato sempre su Facebook dal leader leghista Matteo Salvini, con un breve ma chiarissimo commento: “Io sto con Francesco Facchinetti (Dj Francesco)!”

 

Con fonte Il Populista

 

28,237 Visite totali, 7 visite odierne

Commenta

commenti

Per seguirci clicca il "Mi Piace"

Se ti appare questa spunta (✔) significa che lo hai già cliccato in passato e ci stai seguendo. Clicca "X" in alto a destra per chiudere e continuare la lettura.