L’abbigliamento sexy rende la donna un oggetto del desiderio agli occhi degli uomini

L’abbigliamento sexy rende la donna un oggetto del desiderio agli occhi degli uomini

La scienza arriva a confermare quello che hanno sempre pensato anche i sassi analfabeti: alla vista di un po’ di pelle scoperta gli uomini vedono la donna come un oggetto sessuale. Alla vista di una donna vestita con indumenti sexy (come il bikini o la biancheria intima) nel cervello degli uomini si accendono aree che abitualmente sono attivate alla vista di strumenti o di utensili.

Lo spiega una ricerca dell’Universita’ di Princeton, dove hanno analizzato il comportamento di un gruppo di 21 maschi eterosessuali, a cui hanno mostrate foto di donne completamente vestite a figura intera o in abbigliamento intimo ma senza la testa.

Quelle in abbigliamento intimo rimanevano piu’ impresse nella memoria nonostante fossero state mostrate per solo due decimi di secondo, inoltre è emerso che alla vista delle foto “succinte” non si attivavano aree del cervello che normalmente si mettono in funzione quando si osservano altri individui, bensì quelle tipiche delle attivita’ manuali. Che strano, quando mi è capitato di sentirmi donna oggetto non ho mai pensato a una chiave inglese o un cacciavite.

15,164 Visite totali, 4 visite odierne

Commenta

commenti

Per seguirci clicca il "Mi Piace"

Se ti appare questa spunta (✔) significa che lo hai già cliccato in passato e ci stai seguendo. Clicca "X" in alto a destra per chiudere e continuare la lettura.