I “NEI”: ecco quando aver paura e quando no, informarsi è sempre la scelta migliore..

IL VERO E IL FALSO SUI NEI, quando preoccuparsi e quando no..

 

VERO

I nei color caffelatte sono generalmente poco preoccupanti.

La colorazione scura, nelle varianti marrone scuro, rossastro o nero, è uno dei parametri da tenere sotto controllo per evitare il melanoma.

FALSO

Il melanoma si presenta sempre sopra un neo.

Può anche comparire su una zona di pelle dove prima non c’era nulla. A maggior ragione, se si scopre una situazione del genere, va segnalata prontamente all’esperto dermatologo.

VERO

Non è ancora stato stabilito con certezza se il melanoma dipende solo dalla trasformazione di un neo preesistente.

Secondo alcuni il melanoma nasce già come tumore della pelle, ma si evidenzia in tutta la sua gravità solo quando le difese del nostro corpo non riescono più a tenerlo a freno e quindi si accresce.

FALSO

Scottarsi la pelle al sole provoca disagio, ma almeno distrugge le cellule maligne.

Al contrario scottarsi la pelle sembra essere un fattore predisponente per la crescita dei melanomi.

VERO

Alcune persone presentano nei già al momento della nascita.

Vengono chiamati nei congeniti.

FALSO

Con il tempo i nei possono sbiadirsi fino a scomparire del tutto.

In genere i nei non scompaiono spontaneamente, anzi sono destinati, sebbene con lentezza, ad accrescersi in dimensioni nel corso della vita.

VERO

Nuovi nei possono comparire anche nel corso degli anni, anche su persone adulte.

Non esiste un limite di età oltre il quale i nei non compaiono più.

FALSO

Non si possono avere più di cinquanta nei sul corpo.

Se ne possono avere anche centinaia, l’importante non è quindi il loro numero ma la loro forma e la loro evoluzione nel tempo.

VERO

La zona più a rischio melanoma, sul corpo della donna, sono le gambe.

E non solo: anche i piedi.

FALSO

I melanomi, sul corpo dell’uomo, vengono soprattutto sulla pancia.

Al contrario la zona più a rischio è la schiena.

VERO

Trascurare un melanoma può diventare molto grave.

Il melanoma è un tumore. E come tale prima viene curato e meglio è. Se preso in tempo, le percentuali di guarigione sono davvero vicine al 100 per cento.

FALSO

Il sole è molto pericoloso per i nei.

Anche se si hanno molti nei si può prendere il sole, a patto di proteggere la pelle in modo adeguato con filtri solari e creme idratanti.

VERO

Per fare una prevenzione completa, si devono controllare anche le zone nascoste da capelli o da altra peluria del corpo.

I nei, infatti, possono crescere anche nelle zone più nascoste e non solo in quelle immediatamente visibili.

FALSO

I nei si ereditano: i genitori possono trasmettere al figlio lo stesso neo, nella stessa posizione.

I nei possono presentarsi alla nascita, ma non si eredita la forma, la posizione e la dimensione precisa di un neo.

VERO

I nei sono fatti di melanociti.

I melanociti sono delle cellule piene di pigmento più scuro che, nel caso dei nei, si radunano in vere e proprie isole sulla pelle.

 

fonte “Di Giulio Divo”  http://www.antoninodipietro.it/

 

 

45,106 Visite totali, 10 visite odierne

Commenta

commenti

Per seguirci clicca il "Mi Piace"

Se ti appare questa spunta (✔) significa che lo hai già cliccato in passato e ci stai seguendo. Clicca "X" in alto a destra per chiudere e continuare la lettura.