Fai benzina con Carta di credito? Attenzione la Polizia di Stato ha scoperto….

Erano diventati “specialisti” del settore clonando carte di credito nei distributori di benzina  invitando poi alcuni connazionali a rifornirsi di carburante alla metà del prezzo di mercato.

 

Quattro persone di nazionalità rumena sono state arrestate dagli uomini del commissariato Spinaceto della questura di Roma. Le indagini hanno accertato la modalità con cui la banda operava: installavano su alcuni distributori automatici di carburante microcamere, per impossessarsi dei codici di accesso dei bancomat, e skimmer, per sottrarre i dati delle carte, agli ignari clienti.

Alla fine i criminali sono stati arrestati e dovranno rispondere di associazione per delinquere, accesso abusivo al sistema informatico, installazione di apparecchiature idonee ad intercettare comunicazioni relative ad un sistema informatico, ricettazione e violazione della legge sull’indebito utilizzo di carte di credito.

Nel corso delle perquisizioni domiciliari sono stati sequestrati numerosi skimmer molte carte di credito clonate con annessi codici pin, vari grammi di marijuana ed un machete.

Aggiungiamo noi : Attenzione ad usare carte di credito e bancomat presso i distributori, assicurarsi di coprire bene nel momento dell’inserimento del pin.

fonte: (http://www.poliziadistato.it/articolo/1558b01a6108790064353869)

31,276 Visite totali, 7 visite odierne

Commenta

commenti

Per seguirci clicca il "Mi Piace"

Se ti appare questa spunta (✔) significa che lo hai già cliccato in passato e ci stai seguendo. Clicca "X" in alto a destra per chiudere e continuare la lettura.