Ecco il rimedio naturale per ripulire il colon dai rifiuti tossici…

Ripulire e svuotare completamente il colon dona una sensazione di benessere e leggerezza. Ecco un rimedio naturale

La pulizia del colon è una conoscenza antichissima che va dagli antichi greci agli esseni, dato che allora come oggi si riconosce che tutta la nostra salute, sia fisica che mentale, parte proprio da qui. Il colon è l’ultima parte dell’intestino, detto anche intestino crasso, dove i rifiuti di scarto passano prima di essere espulsi tramite le feci.

Tuttavia spesso, anzi quasi sempre, non c’è una completa evacuazione ma possiamo avere chili di rifiuti nel colon depositati per anni e spesso per tutta la vita se non si ripulisce. Quindi un colon intasato, pieno di scarti, tossine e muco, causa:

  • Aumento di peso
  • Mal di testa
  • Stanchezza
  • Mancanza di concentrazione
  • Intolleranze alimentari
  • Carenze nutritive

Perché il colon non riesce ad evacuare completamente tutti gli scarti? Le ragioni sono diverse:

  • Consumo di cibi non salutari. Tutti i cibi contenenti zucchero, farine raffinate, latticini, fritture, cibi ricchi di conservanti ed additivi, non vengono digeriti correttamente e danneggiano le pareti intestinali a cui si attaccano.
  • Combinazioni di cibi errate. Cibi sani combinati tra loro in modo errato possono causare cattiva digestione e quindi fermentazione, putrefazione, infiammano l’intestino e non vengono espulsi correttamente.
  • Masticazione corta. Masticare per molto tempo è la soluzione alla maggior parte dei problemi di salute perché ci permette di assimilare tutti i nutrienti e di rendere ogni cibo molto più digeribile ed eliminabile.
  • Posizione errata in bagno. La posizione seduta con le gambe a 90° non permette di svuotare tutto il colon quanto la posizione accovacciata.
  • Mancanza di fibre. Le fibre, contenuti specialmente nei vegetali, danno volume alle feci e stimolano i movimenti peristaltici che portano all’evacuazione.
  • Poca acqua. Bere poca acqua o consumare troppi cibi secchi e asciutti, rendono le feci dure e più difficili da eliminare.

Come liberare il colon in modo naturale

Fare dei digiuni, sia brevi che lunghi, e l’idrocolonterapia sono i metodi più efficaci per una pulizia del colon.

Tuttavia anche fare una dieta ricca di frullati, centrifugati ed estratti di frutta e verdura è un modo eccellente per mantenere il colon pulito ogni giorno. Ogni pasto dovrebbe essere accompagnato da un contorno ben condito che da il giusto apporto di fibre.

 

In questo articolo spiegherò un altro semplice rimedio, molto efficace come avrai modo di sperimentare, che permette di svuotare ed evacuare il colon facendoci sentire più leggeri, rilassati e lucidi. Il rimedio naturale per ripulire l’intestino è a base di mele, semi di lino, semi di chia e miele.

Mele. Ricche di pectina, acido malico e fibre solubili che hanno un effetto disintossicante e lubrificante sulle feci facendole uscire più facilmente.

Semi di lino. Un altro grande ingrediente di questa pulizia sono i semi di lino che migliorano l’assorbimento intestinale di sostanze nutritive, sfiammano il colon, sono ricchi di grassi sani e fibre. Sono così benefici per l’intestino che addirittura è stato dimostrano che aiutano nella prevenzione del cancro al colon.

Semi di Chia. Hanno la capacità di gonfiarsi e rilasciare una gelatina che protegge il nostro colon e facilita l’espulsione delle scorie. Sono ricchi di molti altri benefici che ho descritto in Perché dovresti mangiare semi di chia ogni giorno.

Ricetta per la pulizia del colon

Ingredienti

  • 1 mela
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaio di semi di chia
  • 1 cucchiaio di semi di lino macinati
  • 1 tazza di acqua

Preparazione

Frullare tutti gli ingredienti insieme ad eccezione dei semi di chia. Versare il tutto in un contenitore, aggiungere i semi di chia e mescolare bene. Lasciare qualche minuto a riposo (fino a quando noterai che i semi di chia si sono espansi), poi rimescolare. Bevi e gusta questo delizioso ed efficiente rimedio.

E’ importante bere due bicchieri d’acqua 20 minuti prima del consumo di questo rimedio. E’ importante consumarlo a stomaco vuoto una volta al giorno per una settimana.

16,951 Visite totali, 7 visite odierne

Commenta

commenti

Per seguirci clicca il "Mi Piace"

Se ti appare questa spunta (✔) significa che lo hai già cliccato in passato e ci stai seguendo. Clicca "X" in alto a destra per chiudere e continuare la lettura.