Catanzaro,Parcheggio Ospedale : ” Paraculando”. Che ruolo ha l’informazione?

Catanzaro,Parcheggio Ospedale : nuova commedia dal titolo;  “Paraculando”. Inoltre ci chiediamo: Che ruolo ha l’informazione?

In primo luogo: Con tutta la nostra umiltà ma consapevoli sopratutto del fatto che durante una campagna elettorale l’informazione seria dovrebbe rimanere super partes, e dare notizie non forvianti, ci permettiamo di far notare che ( sarà stato forse uno sbaglio ) :

La testata giornalistica di Catanzaro Informa, che da risalto alla notizia nell’edizione on line di lunedi 03 aprile 2017, dal titolo ” Ottanta posti auto nel nuovo parcheggio multipiano del Pugliese-Ciaccio (CON VIDEO),  Riferendosi alle tariffe dello stesso parcheggio, in testata ha scritto 0,50 centesima un ora? quando in basso all’articolo la tariffa è di 0,50 centesimi ogni 30 minuti? sarà stata una svista? Ma l’informazione in queste cose non dovrebbe essere un po più “oculata”? Quale sarà la vera tariffa?

qui sotto le foto dell’articolo:

leggi tutto l’articolo:

Ennesimo tassello aggiunto al progetto che aveva in ( testa) e solo li, al momento dell’insediamento l’ Amminstrazione Comunale. Una nuova pietra miliare da aggiungere ai tanti traguardi prefissati ed ottenuti da questa amministrazione che ha reso la Città all’avanguardia in Italia ed all’estero. Ha parlato di noi anche la stampa Americana!!! figurarsi come contraddirli..

Sarebbe forse ora che questa commedia all’Italiana portata all’esasperazione  finisse, invece in vista delle nuove elezioni  si cade nel ridicolo, per chi ha un po di senso dell’umorismo naturalmente.

Il nuovo parcheggio dell’Ospedale Pugliese è si una risorsa, della quale però come al solito il cittadino che appartiene alla   fascia medio-bassa, quindi il più bisognoso, non potrà averne vantaggio.( Quelli della medio alta entrano subito e vanno via prima).

Si proprio cosi, pensare un parcheggio costruito  per una struttura come l’ospedale con un ticket già di suo è un’ idea straordinaria, ma addirittura che il costo dello stesso sia cosi elevato è da “geni”.

Le tariffe del parcheggio ( considerando quelle in basso all’articolo di Catanzaro informa) giuste,  sono state così determinate: 1,50 euro per la prima ora fra le ore 7 e le ore 22; 0,50 euro per ogni mezz’ora aggiuntiva fra le ore 7 e le ore 22; biglietto fisso di 5 euro dalle ore 22 alle ore 7; 10 euro in caso di biglietto smarrito.

In poche parole quando vai in ospedale, considerando i tempi biblici anche per fare una radiografia e aspettare il referto, bisogna prima passare al bancomat e prelevare.

Considerando per esempio che entri alle 7:00 ed esci se sei fortunatissimo alle 14:00 il costo è pari a € 7,50, se poi vai di notte, facendo attenzione a non arrivare prima delle 22:00, paghi 5 euro fino alle sette del mattino. Ricordando sempre che se malauguratamente perdi il ticket ne paghi 10.

Che dire, in questa città il business viene prima di tutto. Ma la cosa più bella e come la gente ci casca..

Le tariffe a mio modesto parere non possono essere a ora in quanto la tempistica relativa ad una eventuale visita o altro non dipende dall’utente ma dal servizio ospedaliero, in ottica di favoritismo a pensar male potrebbe anche convenire rallentare i servizi. L’utente non va al bar a prendere un caffè ed a chiacchierare con amici…

Ma la parte che preferisco di più è quando si specifica che: ( fonte Catanzaroinforma)

 

“Si è concluso un iter abbastanza lungo e complesso – ha detto il d.g. Pietropaolo – che ha comunque permesso all’amministrazione e all’Azienda di garantire l’installazione di tutti gli impianti di sicurezza necessari, con l’automazione degli ingressi e delle uscite e del rispetto delle prescrizioni antincendio”. “Le gestione di quest’opera – ha aggiunto l’amministratore unico Bruno – è un ulteriore passo in avanti  nell’ottica di potenziamento e razionalizzazione dell’Amc voluta dall’amministrazione comunale, come dimostra la realizzazione di un impianto di videosorveglianza in remoto che verrà monitorato 24 ore su 24 da personale dell’Azienda”.

Punto primo :

L’ azienda Ospedaliera ha “permesso ”  l’installazione degli impianti di sicurezza… qualcuno riesce a capire questa affermazione? come volevano farlo senza?

Punto secondo:

” è un ulteriore passo in avanti  nell’ottica di “potenziamento e razionalizzazione dell’Amc”  voluta dall’amministrazione comunale.”

Quindi per chi è stato fatto questo parcheggio per una partecipata del Comune?

Per la serie ” Paraculando”: quando i Catanzaresi finiranno di farsi prendere per i fondelli?

 

 

 

15,909 Visite totali, 7 visite odierne

Commenta

commenti

Per seguirci clicca il "Mi Piace"

Se ti appare questa spunta (✔) significa che lo hai già cliccato in passato e ci stai seguendo. Clicca "X" in alto a destra per chiudere e continuare la lettura.