Catanzaro: In corso in questo momento un raid punitivo della polizia locale davanti il teatro Politeama

A chi dice che a Catanzaro non sappiamo accogliere le persone che vengono da fuori, invitiamo a guardare queste foto. Ma sicuramente in molti daranno ragione ai vigili…

 

Tempo fa usci un articolo sul fatto quotidiano, dal titolo ” Chi non capisce Catanzaro non può capire l’Italia!”.

Divieto di sosta sicuramente in bella vista, come d’altronde in ogni angolo della città, ma ci viene da domandarci, non è che forse in quanto al  Politeama c’è spettacolo, si poteva evitare, o quanto meno fischiare, invece di arrivare furtivi e prelevare le auto con il carro attrezzi?

Questa la politica che ha reso il centro storico un cimitero, quella politica avvallata da quei cittadini che hanno paura di parlare, in special modo coloro i quali sono amici degli amici. Abbiamo segnalato qualche settimana fa un uso improprio del parcheggio” chiuso ” del politeama, prove alla mano, con foto ed orario, e anche se l’articolo è stato visionato da oltre ventimila persone,  non uno ha lasciato un commento. Prova del clima di omertà e collusione che vige  in una città dove raccontare le ingiustizie quotidiane diventa sempre più difficile.

Ci apprestiamo alle nuove elezioni comunali, e tutti andrete a votare il cambiamento, ma sicuramente le persone che stasera avevano deciso di venire in città per lo spettacolo,  la prossima volta ci penseranno su  2 volte.

 

20,333 Visite totali, 4 visite odierne

Commenta

commenti

Per seguirci clicca il "Mi Piace"

Se ti appare questa spunta (✔) significa che lo hai già cliccato in passato e ci stai seguendo. Clicca "X" in alto a destra per chiudere e continuare la lettura.