Catanzaro: Cinquestelle avanti tutta, presentati i 5 candidati a Sindaco..

CATANZARO a Cinque Stelle. Rapidi come un treno in corsa i grillini Catanzaresi  hanno già  scelto i cinque candidati a sindaco. Li  hanno  presentati mercoledì, lasciando al palo tutti gli altri di cui ancora non si conoscono programmi definiti e candidati certi, fatta eccezione in alcuni casi.

Giuseppe Longo, dipendente Telecom, Bianca Laura Granato, insegnante, Luana Tassone, avvocato, Umberto Catanzariti, sociologo disoccupato, ed Ania Podedworna, disoccupata, sono le persone scelte da una parte dei 97 partecipanti ai tavoli tematici che da novembre si riuniscono per stilare il programma elettorale, per confrontarsi con il giudizio dei cittadini.

A presentarli alla stampa Francesco Mardente, attivista del MeetUp catanzarese e collaboratore del deputato pentastellato Paolo Parentela, presso la Sala Concerti di Palazzo de Nobili.
Un incontro in cui ogni candidato,  ha raccontato la propria storia e le motivazioni alla base della volontà di candidarsi. La più diretta Ania Podedworna, polacca ma «catanzarese d’adozione da 21 anni», che ha detto di voler effettuare una «derattizzazione della vecchia politica». Dichiarazione che fa il paio con le parole dell’altra candidata, Laura Granato per la quale «la politica è una consorteria che porta avanti affari privati e a Catanzaro ne abbiamo avuto diverse conferme. Alla cittadinanza hanno lasciato macerie e briciole».
Il programma è pronto, ma sarà presentato più avanti, la road map del Movimento prevede che nelle prossime settimane un camper con a bordo i cinque candidati percorrerà le vie di Catanzaro per andare ad ascoltare i cittadini e far conoscere le intenzione dei singoli candidati.

«Abbiamo messo in campo un modello partecipato che siamo sicuri sarà apprezzato da quella parte di cittadinanza a cui vogliamo parlare. Alle persone, cioè, che hanno le mani libere e non si sentono rappresentate da una classe politica che per decenni ha governato portandoci alla situazione attuale», ha spiegato Mardente.

Dopo il tour in camper, saranno due i seggi che verranno allestiti a Catanzaro, uno nel centro storico e un altro nel quartiere marinaro. Chiunque potrà partecipare alla selezione, il candidato più votato sarà scelto quale candidato sindaco del Movimento, gli altri confluiranno nella lista che il MeetUp sta approntando.

Naturalmente nei panni degli avversari staremmo molto attenti a sottovalutare le capacità dei pentastellati, che hanno dal canto loro già dimostrato in altre città di saper parlare alla gente.

33,318 Visite totali, 4 visite odierne

Commenta

commenti

Per seguirci clicca il "Mi Piace"

Se ti appare questa spunta (✔) significa che lo hai già cliccato in passato e ci stai seguendo. Clicca "X" in alto a destra per chiudere e continuare la lettura.